Xylella, Centinaio: "Serve intervento drastico, non un prete con l'acqua santa"

Il ministro delle Politiche agricole Centinaio incontra una delegazione dei gilet arancioni, agricoltori e olivocoltori pugliesi che chiedono interventi concreti al governo per il rilancio del settore colpito dalle gelate e dalla xylella. "Contro il batterio degli ulivi serve un intervento drastico in collaborazione con la scienza: non basta il prete di campagna con l'acqua santa che benedice le piante", dice Centinaio.