Willy, Salvini: "Condanna totale, bestie che non meritano nessuna comprensione"

"Chi dice che soffio sul fuoco è il primo a istigare" dice il leader della Lega

"Sono bestie che non meritano nessuna compresione" così il leader della Lega Matteo Salvini sugli autori dell'omicidio di Willy Monteiro Duarte a margine di una manifestazione a sostegno del candidato di centrodestra alla presidenza della Campania Stefano Caldoro. "Condanno ogni forma di violenza, chi dice che soffio sul fuoco è il primo a istigare" ha detto il leader leghista.