Why not, De Magistris a Renzi: Stai sereno, il sindaco di Napoli è stato assolto

Napoli, 22 ott. (LaPresse) - "Con la decisione di ieri della Corte d'Appello di Roma si sana una profonda ingiustizia". E' soddisfatto il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris all'indomani dell'assoluzione in appello dall'accusa di abuso d'ufficio nell'ambito del processo 'Why not' perché "il fatto non costituisce reato".
"Voglio tranquilizzare il premier Renzi, perché ieri lo vedevo un po' incerto: il sindaco di Napoli è stato assolto" ha ancora affermato il primo cittadino del capoluogo campano. "Se mi fossi avvalso della prescrizione - ha aggiunto - il processo sarebbe durato un minuto".

Demagistris ha poi commentato la condanna in primo grado che per lui è stata "assolutamente ingiusta" ed "è nata da un'indagine sulla quale meriterebbe che qualcuno investigasse. Quel procedimento è anche frutto di un'attività criminosa".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata