Whirlpool, Di Maio: Revoco finanziamenti se non mantengono impegni

Roma, 11 giu. (LaPresse) - "È finita l'epoca in cui le multinazionali firmano accordi, prendono i soldi dallo Stato e poi fanno quello che vogliono. Le aziende, gli imprenditori e i lavoratori italiani meritano rispetto. Revoco i finanziamenti alla #Whirlpool se non manterrà gli impegni presi". Così su Twitter il vicepremier e ministro dello Sviluppo economico Luigi Di Maio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata