Voucher, Camusso: Molti problemi, non si va in direzione del referendum
"Il punto di riferimento è una domanda abrogativa"

"Il governo ci ha illustrato la sua opinione sul rapporto con la Commissione lavoro, avendo dato una dichiarazione di vicinanza, anche loro diranno la loro opinione definitiva. Per le informazioni che il governo ci ha dato sul testo della commissione Lavoro, mi pare che invece di andare nella direzione del quesito referendario ci siano numerosi problemi". Lo ha detto il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso, al termine dell'incontro al ministero del Lavoro. "Si va verso una strada di indebolimento, non di una soluzione drastica. Il punto di riferimento è una domanda abrogativa dei voucher", ha aggiunto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata