Voto, fatto accordo Pdl-Lega. Lista Monti: Casini candidato in 5 regioni

Roma, 12 gen. (LaPresse) - L'intesa tra Pdl e Lega per le prossime elezioni è stata raggiunta. La Lega ha depositato il simbolo del partito presso gli uffici elettorali del Viminale. Ieri mattina Roberto Calderoli aveva depositato un altro simbolo con scritto 'Maroni presidente' specificando che non sostituiva il simbolo della Lega originale.Il simbolo della Lega, depositato questo pomeriggio presso gli uffici del Viminale, riporta il nome di Roberto Maroni e il simbolo del movimento di Tremonti, che sosterrà poi a livello regionale, con una sua lista autonoma, la candidatura di Maroni a presidente della Regione Lombardia."

Sono stati pubblicati online i nomi dei candidati al Senato della Lista Monti sul sito 'Agenda Monti'. Sono stati messi sul sito in tarda serata dopo un vertici Monti-Fini-Casini finito verso le 18,30 dopo due ore di riunione a montecitorio.

Il leader dell' Udc Pier Ferdinando Casini è capolista della lista Monti per il Senato (Con Monti per l'Italia') in cinque regioni: in Lazio, in Campania, in Basilicata, in Calabria, in Sicilia. I nomi sono stati pubblicati online sul sito 'Agenda Monti'.

Gabriele Albertini è capolista in Lombardia, Andrea Olivero è capolista in Piemonte, Gianpiero Dalla Zuanna è capolista in Veneto, Alessandro Maran è capolista in Friuli Venezia Giulia, Maurizio Rossi è capolista in Liguria, Luigi Marino è capolista in Emilia Romagna, Pietro Ichino è capolista in Toscana, Linda Lanzillotta è capolista in Umbria, Maria Paola Merloni è capolista nelle Marche, Nicoletta Verì è capolista in Abruzzo, Franco Giorgio Marinelli è capolista in Molise, Angela D'Onghia è capolista in Puglia, Mario Sechi è capolista in Sardegna.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata