Voto di scambio, arrestato deputato della Regione Sicilia
In carcere Giuseppe Gennuso, della lista Popolari e Autonomisti (centrodestra). Altre persone coinvolte nell'inchiesta

Il parlamentare regionale siciliano Giuseppe Gennuso, 65 anni, della lista di centrodestra Popolari ed Autonomisti, è stato arrestato ieri sera dai carabinieri del comando provinciale di Siracusa. "Pippo Gennuso", imprenditore e politico è alla quarta legislatura all'Assemblea Regionale Siciliana. Alle recenti elezion i regionali è stato eletto nel collegio di Siracusa con oltre 6.500 preferenze. Secondo quanto riporta il sito de 'La Sicilia', per l'uomo l'accusa è di voto di scambio. Sull'inchiesta, che vede coinvolte altre persone, vige il massimo riserbo da parte degli inquirenti della Dda di Catania. DOggi alle 11 è stata convocata una conferenza stampa presso il Tribunale della città etnea

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata