Vitelli (Lista Monti): Pdl appeso a un filo sottile, puntiamo al 25%

Torino, 23 gen. (LaPresse) - "Raggiungeremo il 25% facilmente. Bisognerà raccogliere i voti da tre bacini principali: gli scontenti, i grillini delusi e poi conto molto su una frana del Pdl, che in Piemonte è ancora più facile. Perché se altrove sono appesi a un filo, qui il filo è ancora più sottile". Così Paolo Vitelli, numero dell'azienda di yacht 'azimut' e capolista di Scelta Civica con Monti nella circoscrizione 1 alla Camera in Piemonte. "Ad oggi abbiamo una base del 15-16% simile a quella nazionale - aggiunge Vitelli - di lì puntiamo al 25%, anche se non abbiamo dati certi". A sostenere la candidatura di Vitelli verranno a Torino sia il premier Monti che il fondatore di Italia Futura, Luca Cordero di Montezemolo in due occasioni. Tra i candidati dei montiani c'è anche Ernesto Auci, ex direttore responsabile de 'Il Sole-24 ore' e già responsabile delle relazioni istituzionali di Fiat.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata