Vitalizi, M5S: Portiamo in aula proposta Richetti per votarla
Il Movimento chiede un'accelerazione alla Camera

"Vogliamo portare al più presto in Aula la proposta Richetti sui vitalizi, senza cambiare neanche una virgola. Ribadiamo agli esponenti del Partito democratico la nostra disponibilità a votare questa norma e intendiamo accelerarne l'iter, nonchè incoraggiare i dem a portarla al più presto all'attenzione dell'assemblea di Montecitorio". E' quanto affermano in una nota i deputati M5S della commissione Affari costituzionali, che aggiungono: "Ed è per questo motivo che abbiamo chiesto di accorpare la pdl Lombardi sul taglio alle indennità e sul trattamento pensionistico ai parlamentari, con tutte quelle che riguardano i vitalizi, compresa quella a prima firma Richetti. Siamo quindi disposti a cedere ben volentieri la quota riservata all'opposizione per le proposte di legge da far arrivare all'esame dell'Aula, purchè si arrivi al più presto al drastico e concreto taglio dei vitalizi per gli attuali parlamentari e per gli ex parlamentari, in modo da superare la presa in giro del provvedimento farsa adottato dall'Ufficio di Presidenza della Camera".

"Siamo disposti anche a cedere il ruolo di relatore, attualmente affidato a Roberta Lombardi, a Matteo Richetti - concludono gli esponenti pentastellati - ed aspettiamo che il Pd dia prova della suon buona fede in modo che, una volta tanto, passi dalle parole ai fatti".
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata