Via della Seta, Di Maio: "Italia First, ma gli Usa restino tranquilli"

"L'accordo sulla Via della Seta si firmerà, è un memorandum che permetterà alle nostre imprese di esportare più merci in Cina. Gli Usa non hanno ragione di preoccuparsi, restano il nostro principale alleato. Ma se prima Trump diceva 'America First', io ora dico 'Italia First'. Vogliamo tutelare gli interessi dei nostri imprenditori ed esportare il made in Italy nel mondo". Lo ha detto il vicepremier Luigi Di Maio parlando del memorandum sulla Via della Seta, ovvero l'accordo quadro non vincolante tra Italia e Cina.