Verona, Meloni: "Più sfigato chi non crede in niente"

"Ci siamo sentiti dire di tutto: la nostra è una vita di m... perché crediamo in Dio, nella patria e nella famiglia. Io dico che è molto più sfigato chi non crede in niente che non sia il loro invidualismo materialista". Parole dure della presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, a margine del Congresso Mondiale delle Famiglie in corso a Verona, nei confronti dei contro-manifestanti scesi in piazza per difendere la legge sull'aborto, i diritti delle donne e della comunità LGBTQI. "Le cose per cui noi ci battiamo servono per una società più giusta", sostiene Meloni che, sulla legge 194, dichiara: "Non va cambiata, va applicata perché, secondo me, è una cosa che non è mai stata fatta bene".