Vergassola in giunta Raggi? Lui nega: Non me l'hanno chiesto
Il comico sembrava essere uno dei possibili candidati al posto di assessore alla Cultura

"Se mi è stato chiesto  di entrare nella squadra di Virginia Raggi, candidato sindaco dei 5 Stelle a Roma? Non ho avuto richieste dal M5S, non me lo hanno chiesto". Questo il commento del comico Dario Vergassola a LaPresse. Il nome di Vergassola era entrato nei giorni scorsi nel totonomi che circolavano sui giornali per gli assessori di una eventuale giunta Raggi, come assessore alla Cultura.

"Sarebbe stato sminuire i 5 Stelle, Roma, e la cultura", ha risposto con la sua consueta autoironia Vergassola. Il comico ligure alla domanda se voterebbe Raggi se fosse chiamato a votare alle comunali Roma come cittadino romano risponde: "Non devo votare a Roma e sono contento così".

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata