Venezuela, Guaido chiede incontro a Di Maio

Roma, 6 feb. (LaPresse) - Juan Guaido prende l'iniziativa e chiede con una lettera un incontro informale a Luigi Di Maio. L'autoproclamato presidente del Venezuela vuole sbloccare l'impasse con l'Italia, che ancora non ha voluto prendere posizione tra lui e Nicolas Maduro, accodandosi alle posizioni dell'Uruguay e di altri Paesi sudamericani, attendendo il responso di nuove elezioni democratiche. Finora solo Roma non ha riconosciuto Guaido, così - a quanto si apprende - il politico venezuelano ha scritto una lettera informale al vicepremier e capo politico M5S, chiedendo anche un incontro in Italia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata