Vendola: Sbagliato pensare già a Barca come leader di soggetto sinistra

Roma, 13 apr. (LaPresse) - "Si apre la strada per un soggetto unico per la sinistra italiana. Ma è sbagliato pensare a Fabrizio Barca già come leader". Così il leader di Sel Nichi Vendola, intervistato da 'La Stampa'. Quello di Fabrizio Barca per Vendola è "un progetto che guarda al futuro. Che a me interessa discutere a fondo. Intanto perché c'è una critica radicale della metafisica della tecnica e delle oligarchie tecnocratiche. Cioè che esista una avanguardia di elite il cui sapere tecnocratico può surrogare le procedure democratiche. Una critica tanto più importante perché fatta da un ministro del governo tecnico".

"Cominciamo un cammino - dice Vendola - tutti insieme. La destinazione finale la vedremo strada facendo. Pi saranno le cose a determinare eventualmente divisioni e separazioni". "Se qualcuno - dice Vendola - mi chiede se sto sciogliendo Sel, io rispondo che semmai sto sciogliendo il Pd in qualcosa di più grosso, e più importante. Appunto il soggetto del futuro per tutta la sinistra". E sulla possibilità di una leadership di Barca, Vendola dice: "Se partiamo dal leader significa che non abbiamo capito niente del discorso che ci ha proposto Barca".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata