Vendola: Berlusconismo non è finito

Roma, 13 nov. (LaPresse) - "Berlusconi esce da Palazzo Chigi ma il berlusconismo è saldamente insediato nelle istituzioni e nel potere, l'Italia non si sta ancora congedando da un ciclo politico-sociale durato 15 anni e che avrebbe meritato di arrivare al naturale punto di consunzione attraverso il voto democratico". Inizia così un'intervista al presidente di Sinistra Ecologia Libertà, Nichi Vendola, che appare oggi sul quotidiano L'Unità.

"Ho visto su Internet - prosegue il leader di Sel in questi giorni in Cina per attività istituzionali - le immagini dei cori di 'Alleluia' al Quirinale e mi sono emozionato. Mi unisco a quei cori, ma non dimentico che il berlusconismo è ancora una minaccia incombente sulla vita del Paese. E' un'uscita da palazzo Chigi, non un'uscita di scena. Il Cavaliere viene messo alla porta da banche e mercati, e non dalle opposizioni. E' il liberismo che si libera dal populismo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata