Vendola: Berlusconi sembra sempre più un rais, sa di essere alla fine

Roma, 16 ott. (LaPresse) - Il premier Silvio Berlusconi "assomiglia sempre più a un rais. E' chiuso dentro palazzo Chigi e pensa di poter esser il dominus anche in una fase inevitabilmente di transizione. Capisce di essere al capolinea e tuttavia vuole dettare le regole anche della transizione". Lo ha detto il leader di Sel, Nichi Vendola, in una intervista a SkyTg24. "Venerdì - ha continuato - più che la fiducia a Berlusconi è andata in scena in Parlamento la sfiducia nei confronti del governo tecnico".

A proposito dell'atteggiamento della sinistra rispetto alla situazione, ha spiegato: "Lo sconfittismo della sinistra è un tema che mi sta molto a cuore. Riguarda sia la sinistra che ha rinunciato a pensare al cambiamento, ma anche quelli che pensano che la chiave per cambiare il mondo sia la nostalgia".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata