Vendola a Boschi:Scuola non è in mano a sindacati ma su spalle insegnanti

Roma, 10 mag. (LaPresse) - "La scuola pubblica italiana è in mano ai sindacati? No, gentile ministra: la scuola pubblica del nostro Paese è sulle spalle degli insegnanti italiani, va avanti grazie al loro impegno e ai loro sacrifici, quegli insegnanti peggio pagati di Europa, e umiliati dai provvedimenti di questo governo". Così Nichi Vendola, presidente di Sinistra Ecologia Libertà, replica da Grosseto alla ministra Maria Elena Boschi che da Pesaro ha affermato che la scuola non può funzionare se lasciata in mano ai sindacati.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata