Vaticano, Monti: Addolorato per il Papa

Roma, 5 giu. (LaPresse) - "Certamente sono stupito e profondamente addolorato da quello che leggo sulle vicende vaticane". Lo afferma il premier Mario Monti in una intervista a Famiglia cristiana. "Sono addolorato - spiega - perché, in sé, sono vicende dolorose. Ma anche perché penso (senza poter avere la minima idea, ovviamente, né compete a me di averla, sui fatti) al moltissimo dolore che questo getta, almeno temporaneamente, su molte persone. E al dolore che questo ha provocato alla persona e nel cuore del Santo Padre. Pur essendo la persona e il cuore di grande solidità. E non solo di grande dolcezza".

"Nelle diverse occasioni di incontro con il Papa - sottolinea Monti - mi sembra che fin dall'inizio si sia stabilito un solido e diretto rapporto sul piano delle relazioni istituzionali. Vi è poi una componente profonda di vicinanza, che è per me fonte di incoraggiamento e di sostegno. E che, se permettete, si colloca in una sfera personale".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata