Vaprio d'Adda, Verini (Pd): Da Buonanno una pagliacciata oltre misura

Roma, 23 ott. (LaPresse) - Il sindaco ed eurodeputato della Lega Gianluca Buonanno "non è nuovo alle provocazioni oltre misura, ma di fronte alla pagliacciata messa in scena durante una trasmissione sulla legittima difesa su Sky, dove ha mostrato al pubblico televisivo una pistola, non si può sorridere. Di fronte a una pagliacciata che evoca scenari tragici non si può rimanere a guardare". Lo ha dichiarato in una nota Walter Verini, capogruppo Pd in commissione Giustizia alla Camera.

"E' interessante ora capire quali reati abbia commesso Buonanno lasciandosi andare a questa sceneggiata inaccettabile - prosegue Verini - sarebbe il caso, ad esempio, che un magistrato verificasse chi è stato a fornire la pistola all'europarlamentare della Lega, se è vero che gliela ha data un vigile e se questo, eventualmente, sia consentito dalla legge".

"Iniziative del genere devono fare riflettere - afferma il capogruppo Pd - tra l'altro, la cronaca ci ha consegnato casi di provocazione finiti in tragedia, dal caso Rececconi in poi. Quando si agitano oggetti come un arma che può uccidere dobbiamo tutti stare in guardia, porre un alt. Non ci si possono permettere buffonate che potrebbero avere conseguenze nefaste, né gesti che nulla hanno a che vedere con l'intelligenza, la responsabilità e la tutela della sicurezza per i cittadini".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata