Unioni Civili, Prestigiacomo: No polemiche strumentali, se non ora quando
La deputata azzurra fa appello alla libertà di coscienza

 Roma, 4 gen. (LaPresse) -  "Sulle unioni civili occorre individuare un cammino condiviso ed equilibrato, distante da qualsiasi spaccatura ideologica che nelle ultime ore sta dando adito a noiose polemiche. Da anni l'Italia si appresta ad intraprendere l'ambizioso percorso per un riconoscimento dei diritti per le coppie di fatto. Ognuno guardi nel proprio profondo, faccia appello alla sua libertà di coscienza e comprenda che per il nostro Paese è giunto il momento di compiere un passo di civiltà. Se non ora, quando". Lo dichiara la deputata di Fi Stefania Prestigiacomo.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata