Unioni Civili, Lumia (Pd): Alfano guardi senza pregiudizi al testo

Roma, 21 ott. (LaPresse) - "Le cose non stanno come pensa il ministro Alfano. Le unioni civili pensate e proposte dal Pd danno una risposta seria a una domanda diffusa e maggioritaria nella società italiana. Un grande Paese come il nostro non può voltare le spalle a una domanda moderna e di grande civiltà. Le unioni civili debbono trovare piena cittadinanza anche in Italia come avviene in tutti i Paese europei e avanzati, anche in Paesi a forte tradizione cattolica, come Irlanda eSpagna dove c'è addirittura il matrimoni egualitario". Lo dichiara il sen. Giuseppe Lumia, capogruppo Pd in commissione Giustizia.

"Il ministro Alfano - aggiunge - se guarda senza pregiudizi alla proposta del Pd comprenderà che vi è alcuna equiparazione al matrimonio proprio perchè il nuovo istituto fa chiaramente riferimento all'articolo 2 della Costituzione quale specifica formazione sociale e non all'art.29 . Così come non si può parlare genericamente di adozione da parte delle coppie dello stesso sesso poichè la stepchild adoption è uno specifico istituto e riguarda unicamente il figlio del partner". "Basta con i conflitti - conclude Lumia - Niente spauracchi, è il momento per aiutare il nostro Paese a fare un salto di qualità nel campo dei diritti civili che sono una risorsa e non pietra d'inciampo per fare il grande Paese".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata