Unioni civili, Concia: Ho detto a Boschi 'ti bacio', lei spiazzata
L'episodio durante i festeggiamenti per l'approvazione del ddl Cirinnà

Anna Paola Concia, ex deputata Pd, attivista del movimento LGBT e omosessuale dichiarata, oggi a Un Giorno da Pecora, su Rai Radio2, ha spiegato un episodio che l'ha vista protagonista, insieme alla ministra delle Riforme Maria Elena Boschi, ieri, dopo l'approvazione del ddl Cirinnà sulle unioni civili. Durante i festeggiamenti ha detto alla Boschi 'ti do un bacio col rossetto'. "Io sono sfrontata e lei è molto timida, per quello è rimasta spiazzata", ha spiegato, "è una ragazza bellissima e intelligentissima". Concia è già sposata, in Germania, con la sua compagna Ricarda. Ora si sposerà anche in Italia? "L'ho chiesto ieri a Ricarda - ha spiegato a Radio2 la Concia -, ma mi ha detto di no, anzi mi ha detto che rivuole indietro dall'Italia i soldi del ricorso che avevamo fatto per vedere riconosciuto in Italia la nostra unione stipulata in Germania".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata