Unioni civili, Alfano: Consiglio di stato mi dà ragione, bene

Roma, 27 ott. ( LaPresse ) - "L'anno scorso mia circolare su divieto trascrizione nozze gay contratte all'estero. Polemiche, aggressioni talvolta violente e una pioggia di ricorsi. Adesso il Consiglio di Stato mi dà ragione su tutta la linea: i matrimoni tra persone dello stesso sesso non sono previsti dalla legge italiana, pertanto le trascrizioni fatte dai sindaci sono illegittime e la vigilanza è di competenza dei Prefetti. Molto bene". Lo afferma in una nota il ministro dell'Interno, Angelino Alfano.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata