Unione Industriale di Torino, Gallina: "La manovra? Non aiuta lo sviluppo delle imprese"

"Questa manovra non si occupa di quanto serve allo sviluppo delle imprese". Questo il giudizio lapidario di Dario Gallina, presidente dell'Unione Industriale di Torino, sul nuovo testo in discussione in queste ore. E sull'ecotassa, nuovamente modificata, commenta: "Troppa incertezza, mercato dell'auto debole e gli italiani che devono comprare un veicolo non sanno cosa fare". Dubbi sulla manovra anche da parte del presidente Confindustria Piemonte, Fabio Ravanelli: "La finanziaria non è di sviluppo, è fortemente assistenzialistica".