Ue, Zingaretti: Finanziamento programmi coesione fuori patto stabilità

Bruxelles (Belgio), 8 set. (LaPresse) - Per permettere alle Regioni di ripartire "l'Europa dovrà cambiare, riconoscendo un ruolo più incisivo alla Banca europea per gli investimenti (Bei) e tirando fuori dai vincoli del patto di stabilità le quote di co-finanziamento" dei programmi europei sostenuti dalle politiche di coesione. Lo afferma il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, al termine di un incontro con il commissario europeo per le Politiche regionali, Johannes Hahn. "E' importante - ha aggiunto - che se ne inizi a parlare, perchè questo dibatto si colloca nel giusto binario europeo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata