Ue, Tajani eletto presidente commissione Affari costituzionali Parlamento

Bruxelles (Belgio), 10 lug. (LaPresse) - "Il mio impegno in Europa continua. Sarà per me un onore guidare i lavori della commissione Affari Costituzionali del Parlamento europeo", questo il commento del Capo Delegazione di Forza Italia al Parlamento europeo, Antonio Tajani, dopo la sua elezione a Presidente della commissione Affari Costituzionali nel corso della riunione costitutiva. La commissione, composta da 28 membri, è competente per affari istituzionali del processo d'integrazione europea, in particolare la preparazione, l'avvio e lo svolgimento delle procedure di revisione dei trattati, l'applicazione dei trattati e la valutazione del loro funzionamento, le conseguenze istituzionali dei negoziati per l'allargamento dell'Unione europea o per il recesso dall'Unione e le relazioni inter-istituzionali.(Segue)

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata