Ue, Salvini: Poltrone e poltroncine a tutti ma non alla Lega, partito più votato

Milano, 11 lug. (LaPresse) - "La nuova Europa non nasce tanto bene, dopo il voto di cambiamento, siamo ancora lì con Francia e Germania, si distribuiscono poltrone e poltroncine a tutti ma non ai leghisti, il partito più votato in Italia e in Europa non deve avere nè una presidenza nè una vicepresidenza neanche dell'ultima delle commissioni perchè sono razzisti, fascisti, nazisti, populisti, prendono i soldi in Russia, prendono i soldi in Africa negli Stati Uniti, in Groenlandia: zero". Così Matteo Salvini in una diretta Facebook.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata