Ue, Salvini: Non firmeremo bilancio se tagli agricoltura 

Roma, 5 ott. (LaPresse)- L'Ue sta preparando il bilancio per i prossimi 7 anni e c'è il rischio di un taglio di 3 miliardi. Non firmerò mai un bilancio che  toglie anche solo un euro all'agricoltura italiana. I tagli se li possono infilare nel taschino della giacca". Lo ha detto il vicepremier, Matteo Salvini, intervenendo all'inaugurazione del villaggio della Coldiretti. "Da vicepremier - ha concluso il ministro- sta a cuore lo spread perché mi interessano i mutui e i risparmi degli italiani   ma prima ancora dello spread mi sta a cuore  l'agricoltura italiana".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata