Ue, Salvini: Al governo mi dicevano 'non attaccare commissaria tedesca'

Milano, 8 ago. (LaPresse) - "Al governo qualcuno diceva di non attaccare la commissaria tedesca o te la fa pagare, ma io non sono nato per vivere da servo di nessuno, ma da uomo libero". Lo afferma il segretario della Lega, Matteo Salvini, dal palco della Lega a Pescara.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata