Ue, Pittella (Pd): Altissimo e appassionato discorso Mattarella

Roma, 25 nov. (LaPresse) - "Libertà, accoglienza, diritto, Demos europeo. In un altissimo e appassionato discorso di fronte al Parlamento europeo, il presidente Sergio Mattarella ha ricordato i pilastri valoriali dell'Europa, le fondamenta su cui si base e si è sviluppata l'Unione europea. Europa che non può perdere la propria anima di fronte alla crisi dei rifugiati e della lotta al terrorismo. Un'Europa che, nelle splendide parole del Presidente Mattarella, non possiamo deturpare per renderla meno attraente. Cogliamo l'esortazione del presidente Mattarella a tenere unita e ad ammodernare questa Europa perché possa abbandonare la logica emergenziale e far fronte alle sfide globali finalmente con strumenti adeguati. Nessun Paese da solo può riuscire. Uniti, senza tradire i nostri valori e principi, in nome e per conto del Demos europeo, sapremo mantenere l'Ue area di libertà, diritto e accoglienza". Lo dichiara in una nota Gianni Pittella, presidente dei Socialisti e Democratici al Parlamento europeo al termine del discorso del Capo di Stato italiano a alla Plenaria di Strasburgo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata