Ue, Padoan: Governance sia rafforzata, servono politiche coordinate

Bruxelles (Belgio), 27 gen. (LaPresse) - Il bilancio della governance dell'eurozona "non è ancora soddisfacente". Lo ha detto il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, di fronte alla commissione Affari economici e monetari del Parlamento europeo. Secondo Padoan "la crisi dell'euro ha dimostrato che in una unione monetaria possono manifestarsi squilibri, che rischiano di diventare insostenibili" e per "prevenire questi squilibri" serve "un uso coordinato di tutti gli strumenti disponibili e un rafforzamento della gorvernance", che "deve basarsi su un policy mix coerente, per cui le politiche fiscali e le riforme strutturali siano attuate insieme in modo da rafforzarne l'impatto".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata