Ue: "No vax responsabili della morte di diversi bambini"
La sentenza chiede al governo italiano di sostituirsi ai genitori che non vaccinano i figli

"I movimenti no vax hanno la responsabilità morale per la morte di diversi bambini", così la sentenza senza appello arriva dal Commissario europeo alla Sanità, Vytenis Andriukaitis, rispondendo a una domanda sulle posizioni del Movimento 5 Stelle sui vaccini.

I movimenti No vax ci portano indietro "all'età della pietra", ha chiarito il commissario. "Mi piacerebbe che queste persone visitassero le famiglie dei bambini morti per mancanza di vaccini o di farsi un giro nei cimiteri dove sono sepolti i bambini morti nel 19esimo secolo, quando ancora non c'erano i vaccini".

"È una questione - ha sottolineato - di responsabilità morale. I bambini non possono scegliere, sono gli Stati che devono garantire la protezione più elevata, e se i genitori non lo fanno, sono gli Stati che devono tutelare il diritto alla vita dei loro figli", ha concluso Andriukaitis

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata