Ue, Napolitano: Italia propone forte cambiamento istituzioni

Roma, 23 giu. (LaPresse) - "L'impegno italiano non è un impegno di mera celebrazione della continuità storica del progetto europeo, è un impegno consapevole del punto di crisi cui è giunta la costruzione europea. Io stesso ho avuto modo di dire a febbraio, nel discorso a Strasburgo che cortesemente avete ricordato, che mai come negli ultimi tempi, e quindi mai all'appuntamento delle elezioni europee, era stato messo così radicalmente in questione il progetto stesso. Questo spirito informa la presidenza italiana che è proponente di un forte cambiamento nelle politiche dell'Unione e anche degli assetti istituzionali dell'Unione". Così il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano nel suo discorso pronunciato in occasione dell'incontro con i Presidenti dei Gruppi Parlamentari del Parlamento Europeo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata