Ue, Mattarella: Difende nostre comunità, fuori né sovranità né indipendenza

Roma, 23 nov. (LaPresse) - "Dobbiamo essere consapevoli che in un mondo sempre più globalizzato soltanto il disegno europeo sarà in grado di rappresentare e proteggere le nostre comunità permettendoci di continuare ad accrescere il nostro sviluppo sociale. Al di fuori di questo disegno non ci sono né sovranità né indipendenza, bensì l'esatto contrario". Lo ha detto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella parlando a Bolzano.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata