Ue, Gentiloni: Salvini? Non scherziamo con interessi dell'Italia

Milano, 20 feb. (LaPresse) - Le parole del leader della Lega, Matteo Salvini, dei giorni scorsi sull'Ue? "E' veramente contro gli interessi del nostro Paese. Quando facciamo questi discorsi, scherziamo con gli interessi dell'Italia". Così Paolo Gentiloni, commissario europeo all'Economia, a Circo Massimo su Radio Capital. "Certamente il nuovo governo italiano, se ha avuto un segno distintivo, è stato quello di aver fatto una chiara scelta europeista. Credo che questa cosa sia stata apprezzata dai famosi mercati. Quindi, la scelta europeista è strategicamente indispensabile per un Paese come l'Italia. Non scherziamo. Ma è anche interessante dal punto di vista economico".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata