Ue, Conte: Serve prospettiva nuova, crescita non antitetica a stabilità

Roma, 19 giu. (LaPresse) - ""Soluzioni europee a queste sfide sono improcrastinabili e devono ispirarsi ad una prospettiva nuova, in cui la crescita non venga più considerata come antitetica rispetto alla stabilità e la solidarietà venga tutelata quanto la responsabilità". Così il presidente del Consiglio Giuseppe Conte durante le comunicazioni nell'aula della Camera sul Consiglio europeo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata