Ue, Conte: E' urgente un cambio di passo, si ascolti la società civile

Roma, 16 ott. (LaPresse) - Il governo sente "l'urgenza di un cambio di passo dell'Unione europea, che deve sempre più proiettarsi verso le esigenze della società civile". Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, intervenendo al Senato riunito per ascoltarlo sul prossimo Consiglio Ue, che si terrà questa settimana.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata