Ue, Brunetta a Renzi: Affetto da azzardo morale, impegni traditi

Roma, 16 dic. (LaPresse) - "Il semestre europeo volge al termine e le scelte che lei aveva elencato non sono state compiute e gli accordi non sono stati rispettati né nei tempi, né nei modi". Così il capogruppo di Forza Italia alla Camera Renato Brunetta, intervenendo nell'aula di Montecitorio per le dichiarazioni di voto dopo le comunicazioni del presidente del Consiglio Matteo Renzi in vista del Consiglio europeo del 18 dicembre 2014. "Lei - ha aggiunto Brunetta - è inguaribilmente affetto da azzardo morale, un comportamento opportunistico post contrattuale. Gli azzardi morali possono andar bene nel breve periodo, ma non possono essere la cifra di un Governo, di una linea politica".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata