Ue, Bonafè (Pd): Con garanzie su flessibilità voteremo Juncker

Roma, 15 lug. (LaPresse) - "Noi non abbiamo mai detto di voler sforare il 3%, abbiamo chiesto solo di interpretare questo patto in termini più flessibili. Junker è venuto a incontrare il gruppo del Pse, e ha fatto delle aperture su temi come flessibilità e investimenti. Se le condizioni sono queste, noi siamo disponibili a votarlo. Noi vogliamo un'Europa diversa da quella dell'austerity. Oggi vedremo nel suo discorso se ci sono le garanzie, e allora saremo disponibili a votarlo". Lo ha detto Simona Bonafè, eurodeputato Pd, questa mattina ad 'Agorà' su Rai3. "Gli Stati Uniti insegnano - ha aggiunto Bonafè - che la crescita si fa con un grande piano di investimenti pubblici".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata