Ucraina, Gentiloni: Italia pensa che unica strada sia negoziato

Roma (Italia), 8 feb. (LaPresse) - Noi italiani pensiamo che l'unica strada per evitare i rischi in Ucraina sia quella "del dialogo, del negoziato". Lo ha detto il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni, nel corso dell'intervista a "In 1/2h" di Lucia Annunziata. "Naturalmente la Russia ci deve venire incontro", ha aggiunto.

Mandare armi a Kiev, ha spiegato ancora il ministro, "è un errore". "Per quanto riguarda le posizioni ufficiali dell'amministrazione degli Usa, nel Congresso americano c'è una maggioranza repubblicana in cui c'è chi chiede di armare, ma non è stata presa ancora una decisione, daremo una valutazione quando le decisioni saranno prese", precisa il titolare della Farnesina.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata