Turchia, Vendola: Inacettabile violenza regime, dove è l'Europa?

Roma, 16 giu. (LaPresse) - "E' assolutamente inaccettabile l'idea che al dissenso legittimo, il regime Turchia risponda con la violenza e la repressione piu' brutale, addirittura usando sostanze tossiche sui manifestanti. Dove é l'Europa? Perché assiste inerte? Dove è l'Italia? Perché tace in queste ore?". Lo scrive su Twitter, Nichi Vendola, presidente di Sinistra Ecologia Libertà.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata