Trivelle, Garavaglia: No Costa? Fino a prova contraria decide Parlamento

Milano, 23 gen. (LaPresse) - Sulle trivelle "deve decidere il Parlamento". Lo dice il sottosegretario dell'Economia, Massimo Garavaglia, raggiunto telefonicamente, entrando così nel dibattito politico innescato dal ministro dell'Ambiente, Sergio Costa, che ha annunciato pubblicamente di non essere intenzionato a firmare "se la commissione Via-Vas dà parere positivo". L'esponente della Lega, infatti, aggiunge: "Fino a prova contraria l'Italia è ancora una Repubblica parlamentare".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata