Trivelle, Conte: Nel governo sensibilità comune a rivedere autorizzazioni

Roma, 11 gen. (LaPresse) - "Trivelle? Sicuramente il governo esprime in questa materia una sensibilità diversa rispetto al passato, la questione adesso è specifica per Costa e Di Maio, faremo anche una riflessione comune nel governo e valuteremo". Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, parlando a margine dell'incontro Stati generali dei Consulenti del lavoro a Roma. "Non chiedetemi permesso per permesso, c'è una sensibilità comune nel governo a rivedere le autorizzazioni perché non è questa la soluzione per noi da offrire al Paese", ha aggiunto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata