Trieste, Anpi: Sciogliere CasaPound, rimuovere manifesti oltraggiosi

Milano, 14 dic. (LaPresse) - "L'Anpi Vzpi di Trieste, assieme all'Anpi nazionale, richiede lo scioglimento di CasaPound Italia in quanto organizzazione fascista e la contestuale ed immediata rimozione degli oltraggiosi manifesti". Lo scrive in un post su Facebook Fabio Vallon, presidente del comitato provinciale Anpi Vzpi di Trieste. "I manifesti affissi illegittimamente questa notte sul carso triestino ad Opicina da parte di CasaPound Italia Trieste - sottolinea ancora - rappresentano un atto gravissimo, che riteniamo possa configurarsi come apologia del fascismo. Infatti i manifesti riportano i capi d'accusa specifici del Tribunale Speciale per la difesa dello Stato, organo fascista deputato alla repressione sommaria del dissenso (in particolare, vedi sentenza numero 282 del 14 dicembre 1941, presidente Tringali e relatore Lanari).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata