Tria: Nessuna intenzione di uscire da euro e Ue

Roma, 31 ott. (LaPresse) - "Questa incertezza si riflette sui livelli di spread" e "si deve combattere spiegando ciò che la manovra vuole fare". Lo spread a questi livelli "è dovuto a un'altro tipo di incertezza,di natura politica, ma in nessun modo il governo ha intenzione di uscire dall'Euro e dall'Europa con la sua manovra". Così il ministro dell'Economia Giovanni Tria intervenendo alla 94sima giornata mondiale del Risparmio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata