Tria: "Manovra di crescita, non di austerity"

"Sarà una manovra di crescita, non di austerity, ma che non crei dubbi sulla sostenibilità del nostro debito, bisogna continuare nel percorso di riduzione del rapporto debito Pil". Così il ministro dell'Economia Giovanni Tria parlando al convegno di Confcommercio: 'Meno tasse per crescere'. "Dobbiamo dare un segno ai mercati finanziari, a coloro che ci prestano i soldi - insiste -. Stiamo attenti perché a volte se uno chiede troppo poi deve pagare interessi maggiori e quello che si guadagna si perde in interessi".