Tria: "Il Def farà più scontenti a Roma che a Bruxelles"

Tria lancia un monito al M5S e alla Lega: "Altolà a una maggioranza che appare senza pace e si muove spaccata"

"La maggioranza sia responsabile e pensi alla crescita". Così il ministro dell'Economia, Giovanni Tria, intervistato dal quotidiano La Repubblica."In nessun altro Paese europeo c'è un governo che gode del sostegno dell'elettorato e del Parlamento solido come in Italia. La maggioranza ha un grande capitale politico, e quindi una grande responsabilità, che deve mettere al servizio della crescita, alla vigilia di un Documento di economia a finanza che farà più scontenti a Roma che a Bruxelles".

Tria lancia un monito al M5S e alla Lega, rilevando "con tutta evidenza il bisogno di dare un a solo in vista della campagna elettorale per le Europee".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata