Torino: Salvini contestato a Settimo Torinese sbotta contro la polizia

(LaPresse) Un centinaio di ragazzi ha contestato Matteo Salvini durante il suo comizio a Settimo Torinese: "Meno uno, non avrà il nostro voto! Siamo stanchi del suo razzismo!". Il ministro visibilmente irritato ha sbottato contro i dirigenti di pubblica sicurezza colpevoli a sui dire di aver gestito male la piazza. Dopo aver detto ai contestatori che era pronto a "insegnarvi l'educazione", si è rivolto al responsabile del servizio d'ordine della polizia dicendo: "Ma le pare possibile? E che cazzo..."