Torino in piazza contro l'antisemitismo, Appendino: "La città ha ribadito i suoi valori"

Manifestazione sotto il municipio, la sindaca: "Quelli accaduti qui fatti gravissimi"

(LaPresse) Torino in piazza contro antisemitismo e discriminazioni dopo le scritte contro gli ebrei a Mondovi e quelle nel capoluogo. "La Città ha ribadito i suoi valori, ciascuno di noi con il linguaggio e i comportamenti ha una responsabilità nel combattere l'odio, il razzismo e l’antisemitismo", ha dichiarato la sindaca del capoluogo piemontese, Chiara Appendino, parlando a margine della manifestazione organizzata sotto il Comune. "Abbiamo tutti un pezzetto di responsabilità, dalla politica alla società civile. poi le responsabilità sono sempre individuali", ha aggiunto la sindaca sottolineando che "i fatti di Torino sono gravi e ci voleva una risposta unitaria".