Torino, Forza Italia: Aeroporto Caselle torni ad essere strategico

Torino, 14 set. (LaPresse) - "La sinistra continua a sbagliare su Caselle. La richiesta di soldi da parte di Alitalia per i collegamenti da Torino è offensiva per l'aeroporto da cui è partito il primo volo della compagnia, ma è il risultato delle politiche sbagliate degli amministratori che su incarico del Comune di Torino l'hanno portato ad essere solo 14esimo in Italia, dopo Catania, Palermo, Bergamo. Uno scandalo per la quarta area urbana del Paese". Per il responsabile nazionale trasporti di Forza Italia Mino Giachino e per il senatore azzurro Lucio Malan "l'aeroporto torinese sarà debole con le compagnie aeree sino a quando non verrà corretto il Piano degli aeroporti del Governo dove Caselle non figura tra i dieci aeroporti strategici. È questa scelta del Governo che ha indebolito Caselle".

"Forza Italia - si legge in una nota - presenterà al Senato una interpellanza, in vista di una mozione perché la struttura torinese diventi strategica, anche collaborando con Malpensa sia per i passeggeri che per il cargo aereo, un settore redditizio e in crescita. Invece di lavorare alla terza pista a Malpensa che creerebbe grossi problemi ambientali è molto meglio utilizzare la pista di Caselle per un certo numero di voliinternazionali. Una operazione porterebbe a Torino più turismo internazionale di cui abbiamo bisogno ed avrebbe una prospettiva strategica. Ovviamente dovrà essere accelerato il collegamento veloce su rotaia tra Caselle e la linea ad Alta velocità. Limitarsi ad andare in giro col cappello in mano a discutere con le piccole compagnie aeree europee va bene - concludono Giachino e Malan - ma non risolve il problema di Caselle, come si vede dal numero dei passeggeri che usano il nostro aeroporto".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata